il

Quote from: bittaitaliana on September 14, 2017, 11:24:07 PMbuonoa distanza di mesi son riuscito a passare 0,03 che avevo su un vecchio electrum con tanti micropagamenti, mi chiedeva 0,01 di fee, oggi invece ho provato e mi ha chiesto circa 50.000 satoshi, transazione confermata dopo 6 ore, ma confermata  50 k satoshi sono 0.5 mBTC? Sono tanti ma se la transazione è molto larga allora ci può stare. Per una transazione da un indirizzo a un altro con ritorno sullo stesso di partenza (226 byte) il costo è adesso:QuoteFor the median transaction size of 226 bytes, this results in a fee of 0.3164 mBTC equivale:QuoteLa transazione veloce costa 0.0003164 bitcoin.Questo valore va moltiplicato per il prezzo di oggi dei bitcoin in euro. Prezzo di 1 bitcoin: 3012.66 €.Complessivamente fanno di fee: 0.95 €. quindi a valori molto bassi, anche se la quotazione del BTC è da record (ma è diminuita rispetto ai 3900 del vero record) siamo con costi di commissione inferiori alleuro. Re: SegWit ha funzionato (fee di 22 centesimi di euro) September 15, 2017, 06:31:02 PM  #7 si esatto, mi ha chiesto 0,5 mbtc ma mi è andata di lusso, quando il bitcoin era a 3800 euro me ne chiedeva quasi 10, perchè è una transazione fatta lustri fa, erano tutti faucet accumulati dal 2015  infatti pensavo proprio di non spenderli mai, ora li ho messi su exchange Re: SegWit ha funzionato (fee di 22 centesimi di euro) September 15, 2017, 06:51:59 PM  #8 Quote from: bittaitaliana on September 15, 2017, 06:31:02 PMsi esatto, mi ha chiesto 0,5 mbtc ma mi è andata di lusso, quando il bitcoin era a 3800 euro me ne chiedeva quasi 10, perchè è una transazione fatta lustri fa, erano tutti faucet accumulati dal 2015  infatti pensavo proprio di non spenderli mai, ora li ho messi su exchange Non ho mai sperimentato questi faucet ma mi sembrano soldi fatti facilmente e quindi puoi rischiarli sugli exchange. Io nel mio sito ho una pubblicità che non mi fa guadagnare nulla ma la preferisco a quella di Google e finora mi ha fatto guadagnare la bellezza di 0.01 bitcoin: siamo messi allo stesso modo ma io non tengo i miei soldi sugli exchange (vedi firma). Re: SegWit ha funzionato (fee di 22 centesimi di euro) September 16, 2017, 02:20:31 PM  #9 Quote from: Sandro kensan on September 13, 2017, 09:05:32 AMPare proprio che SegWit abbia funzionato molto bene con la fee di questa mattina che ha il valore record (in basso) di 22 centesimi di euro (For the median transaction size of 226 bytes, this results in a fee of 0.2712 mBTC).Certo ci sono delle brutte notizie in circolazione che potrebbero avere rallentato il numero di transazioni ma siamo sempre su valori del BTC molto elevati (3300 euro in questo momento).anche con oltre 300.000 transazioni, la mem ha retto molto bene nei giorni passati, buon segnale direi...senza segwit con questi numeri vedevamo la mem schizzare e di conseguenza fee.Inoltre abbiamo blocchi in media sotto il max di 1.Certo il lavoro da fare è ancora molto,  non dimentichiamoci segwit 2x..che farà discutere non poco nel prossimo futuro.Come ho già scritto io sarei per un sistema dove le dimensioni del blocco non siano dibattito di decentralizzazione, ma un sistema automatico che soddisfi il sistema per mantenere fee basse...diciamo un algoritmo che intervenga in base necessità...certo tra il dire e il fare cè di mezzo il mare..cmq staremo a vedere Poi bisognerà vedere come andiamo con quanto tagliato da segwit nelle transazioni e cosa si potrà fare off-chain...la strada è lunga, ma molto interessante Re: SegWit ha funzionato (fee di 22 centesimi di euro) September 16, 2017, 02:32:05 PM  #10 Quote from: icio on September 16, 2017, 02:20:31 PMInoltre abbiamo blocchi in media sotto il max di 1.ma ai miners non conviene sempre riempire tutto il blocco da 1Mbyte anche con transazioni con fee basse? Magari possono scegliere se metterci dentro o meno quelle con fee da zero btc. Re: SegWit ha funzionato (fee di 22 centesimi di euro) September 16, 2017, 02:32:56 PM  #11 Quote from: Sandro kensan on September 15, 2017, 06:51:59 PMQuote from: bittaitaliana on September 15, 2017, 06:31:02 PMsi esatto, mi ha chiesto 0,5 mbtc ma mi è andata di lusso, quando il bitcoin era a 3800 euro me ne chiedeva quasi 10, perchè è una transazione fatta lustri fa, erano tutti faucet accumulati dal 2015  infatti pensavo proprio di non spenderli mai, ora li ho messi su exchange Non ho mai sperimentato questi faucet ma mi sembrano soldi fatti facilmente e quindi puoi rischiarli sugli exchange. Io nel mio sito ho una pubblicità che non mi fa guadagnare nulla ma la preferisco a quella di Google e finora mi ha fatto guadagnare la bellezza di 0.01 bitcoin: siamo messi allo stesso modo ma io non tengo i miei soldi sugli exchange (vedi firma).ti spiego, i faucet oggi non rendono una mazza, ma sono satoshi accumulati quando i facuet, per ogni richiesta ti davano 1000-2000 satoshi e allora ne valeva la pena.li ho passati sugli exchange per poi comprare subito eth e tenerli al sicuro su paperwallet  ps, immagino che per il sito usi a-ads come pubblicità Re: SegWit ha funzionato (fee di 22 centesimi di euro) September 16, 2017, 07:19:28 PM  #12 Quote from: bittaitaliana on September 16, 2017, 02:32:56 PMti spiego, i faucet oggi non rendono una mazza, ma sono satoshi accumulati quando i facuet, per ogni richiesta ti davano 1000-2000 satoshi e allora ne valeva la pena.li ho passati sugli exchange per poi comprare subito eth e tenerli al sicuro su paperwallet  ps, immagino che per il sito usi a-ads come pubblicità No, uso uno sconosciuto coinurl mi era simpatico e come tanti non rendono nulla almeno per il numero di visite che ho. Re: SegWit ha funzionato (fee di 22 centesimi di euro) September 17, 2017, 09:57:52 AM  #13 Al valore di oggi del bitcoin di 3000 euro si aggiunge una fee eccezionale e cioè di meno di un decimo di milli bitcoin:QuoteFor the median transaction size of 226 bytes, this results in a fee of 0.0452 mBTC.Con questi valori si può forse rischiare anche una transazione di qualche satoshi: grafico indica che con transazioni da 1 a 20 satoshi per byte si è dentro una transazione veloce.Comunque con il valore consigliato per una transazione veloce ovvero 0.0452 mBTC si  ha che per 226 byte fanno 14 centesimi di euro. Siamo ritornati ai vecchi tempi in cui una transazione costava una decina di centesimi di euro. Re: SegWit ha funzionato (fee di 22 centesimi di euro) September 17, 2017, 03:06:15 PM  #14 Siamo sicuri che sia merito di segwit?Le transazioni segwit sono ancora poche in percentuale. Cosa abbastanza normale, dato che per ora per fare una transazione segwit bisogna smanettare da riga di comando.Anche col lightning network pare se la stiano prendendo comodissima dato che non è ancora uscito nulla. Re: SegWit ha funzionato (fee di 22 centesimi di euro) September 17, 2017, 03:12:31 PM  #15 Quote from: reee on September 17, 2017, 03:06:15 PMSiamo sicuri che sia merito di segwit?A me gli esperti di questo forum hanno detto che Electrum (ultima versione suppongo) fa transazioni secondo segwit.Quote Electrum‏ @ElectrumWallet 24 ago 2017Merry Segwit! The next major release of Electrum will support segwit transactions (currently available on testnet)Questo è il tweet di Electrum, forse Electrum non è ancora compatibile visto che la prossima major release sarà tra un po di tempo. Re: SegWit ha funzionato (fee di 22 centesimi di euro) September 17, 2017, 03:28:18 PM  #16 Da quel che ho letto, la versione di electrum compatibile con segwit uscirà tra circa 2 settimane, per il momento non è ancora disponibile. Re: SegWit ha funzionato (fee di 22 centesimi di euro) September 17, 2017, 03:32:02 PM  #17 Quote from: reee on September 17, 2017, 03:28:18 PMDa quel che ho letto, la versione di electrum compatibile con segwit uscirà tra circa 2 settimane, per il momento non è ancora disponibile.Ma cè un sito che tiene conto delle transazioni normali e di quelle segwit in un dato blocco?Edit: ho trovato: adesso siamo su valori molto bassi, il 3%. Quindi la tua osservazione non è campata in aria. Re: SegWit ha funzionato (fee di 22 centesimi di euro) September 17, 2017, 04:45:19 PM  #18 In questo grafico ci sono le txfeebyte di BTC e BCH a partire da inizio agosto.Si nota che da quando è stato attivato segwit cè una costante diminuzione delle fee.Invece in questo sito cè lelenco dei blocchi trovati dai miner e tanti hanno dimensione nettamente inferiore ad 1MB con Witness Commitment Yes, cosa significa? E dovuto a questo labbassamento delle fee? Re: SegWit ha funzionato (fee di 22 centesimi di euro) September 20, 2017, 07:27:00 AM  #19 Sembra che piano piano poi stia prendendo piede, anche se il numero delle transazioni è ancora bassino, al momento siamo più o meno verso il 3% o qualcosa di più. . Se qualcuno vuole approfondire il funzionamento della segwit vi segnalo questo video del BEN italia, di cui faccio orgogliosamente parte  s:youtube.comwatch?v=4BzEKg-M2eM Re: SegWit ha funzionato (fee di 22 centesimi di euro) September 22, 2017, 07:53:59 PM  #20 mi potreste un attimo aggiornare, sono rimasto fermo a qualche anno fa e non so neppure cosa sia questo segwitSe ho una versione di bitcore client ufficiale, come faccio per pagare una commissione ridotta senza mandare nel limbo il trasferimento. Avrei intenzione di mandare qualche frazione di bitcoin a giftoff Bot monitor volume September 25, 2017, 01:03:00 PM  #1 Salve a tutti!Inanzitutto spero di essere nella sezione adatta. Sto per iniziare a studiare informatica, quindi non ho ancora grandi competenze, ma volevo creare un Bot inerente al trading delle Criptovalute. La mia intenzione era di creare un monitor del volume, insomma qualcosa come Cryptoping o CryptGany ma aggiungendoci delle mie varianti. Non so molto, solo che devo partire dalle API di BittrexPolo o qualsiasi Exchange e da Python, che  è anche il linguaggio che volevo usare. Qualcuno saprebbe consigliarmi qualcosa, o qualche materialetutorial da cui potrei imparare? Grazie mille! Coinomi e Bitcoin Cash September 25, 2017, 08:13:42 AM  #1 Vorrei estrarre dai miei BTC che avevo prefork i relativi Bitcoin Cash che mi spettano Quando andro ad inserire su Coinomi le chiavi private relative al mio paperwallet  avro compromesso la sicurezza dei miei BTC?Mi conviene successivamente  spostare i BTC su nuovo paperwallet?Grazie Car eWallet: l’auto paga da sola grazie alla blockchain September 19, 2017, 10:04:20 AM  #1 Pedaggi, parcheggi, ricariche elettriche, lauto paga tutto da sola::repubblica.itmotorisezioniattualita20170918newscar_ewallet_l_auto_paga_da_sola-175828909?ref=RHPPBT-VM-I0-C4-P11-S1.4-T1 Re: Car eWallet: l’auto paga da sola grazie alla blockchain September 20, 2017, 12:44:24 PM  #2 mi fa pensare però che la macchina paghi in automatico le cose, se riempi il wallet e lo tieni pieno, vuoi che non troveranno un metodo per fare dei pagamenti finti e svuotartelo , come fanno ora con i wallet in bitcoin? però lidea mi piace, soprattutto per i parcheggi a pagamento Re: Car eWallet: l’auto paga da sola grazie alla blockchain September 20, 2017, 04:28:34 PM  #3 Bè le centraline delle auto sono già vulnerabili così come sono e sono state craccate anche da remoto. Quando ci si spinge verso la guida autonoma, la sicurezza diventa essenziale sotto tutti gli aspetti, compreso quello economico legato allautomazione dei pagamenti. Re: Car eWallet: l’auto paga da sola grazie alla blockchain September 21, 2017, 11:10:53 AM  #4 Interessante, soprattutto perchè fino adesso, soprattutto i reportage europei, avevano contenuti deplorevoli verso le criptovalute, demonizzandole. Ora finalmente tanti inizieranno a scoprire le loro potenzialità.Però non cè scritto che criptovaluta vogliono usare. Secondo me un token sulla rete Ethereum sarebbe lideale per questo genere di cose! Re: Car eWallet: l’auto paga da sola grazie alla blockchain September 21, 2017, 02:16:23 PM  #5 Quote from: jack0m on September 19, 2017, 10:04:20 AMPedaggi, parcheggi, ricariche elettriche, lauto paga tutto da sola::repubblica.itmotorisezioniattualita20170918newscar_ewallet_l_auto_paga_da_sola-175828909?ref=RHPPBT-VM-I0-C4-P11-S1.4-T1che figata! siamo solo allinizio, da qui a 510 anni ne vedremo delle belle e non vedo lora Re: Car eWallet: l’auto paga da sola grazie alla blockchain September 24, 2017, 11:04:34 AM  #6 Interessante il fatto che, nonostante tutto il progetto sia basato sulla blockchain, La Repubblica arrivi a citarlo solamente a fine articolo, come se fosse un qualcosa di superfluo o addirittura secondario. Cose del genere fanno purtroppo intendere quanto ci sia ancora troppa poca consapevolezza delle potenzialita di questa tecnologia. Ricerca di mercato: le funzioni che cercate in un portafoglio BTC perfetto. September 10, 2017, 02:11:27 PM  #1 Buona sera a tutti,con il nostro team di sviluppo stiamo creando una nuova app che funzionerà come un portafoglio BTC e delle altre maggiori Crypto ValuteDato che la priorità è quella di soddisfare il clienteutilizzatore, abbiamo pensato di richiedere qui in questa community, quali sono le funzioni che cercate e soprattutto quelle che vorreste ma ancora non trovate nei prodotti in commercio attualmente. Re: Ricerca di mercato: le funzioni che cercate in un portafoglio BTC perfetto. September 10, 2017, 02:46:44 PM  #2 per quello che mi riguarda le principali caratteristiche che un wallet deve avere sono:essere multicon avere almeno e dico almeno btc,eth,ltc,dogedare le chiavi private agli utilizzatorila possibilita di scegilere le fee transazione Re: Ricerca di mercato: le funzioni che cercate in un portafoglio BTC perfetto. September 10, 2017, 03:01:42 PM  #3 Non è una funzione ma lo dico lo stesso: una caratteristica fondamentale per me è che il codice sia open source.Non inserirei MAI le mie chiavi private in unapp con codice chiuso. Re: Ricerca di mercato: le funzioni che cercate in un portafoglio BTC perfetto. September 17, 2017, 09:02:19 AM  #4 Quote from: duesoldi on September 10, 2017, 03:01:42 PMNon è una funzione ma lo dico lo stesso: una caratteristica fondamentale per me è che il codice sia open source.Non inserirei MAI le mie chiavi private in unapp con codice chiuso.hai ragione un wallet con codice open source sarebbe molto piu sicuro,forse una caratteristica fondamentale Re: Ricerca di mercato: le funzioni che cercate in un portafoglio BTC perfetto. September 17, 2017, 10:36:00 AM  #5 Magari sarebbe ideale una funzione per inviare messaggi in allegato alle transazioni, se già non è pianificata. Re: Ricerca di mercato: le funzioni che cercate in un portafoglio BTC perfetto. September 24, 2017, 07:20:54 AM  #6 Quote from: Black_Scipio on September 17, 2017, 10:36:00 AMMagari sarebbe ideale una funzione per inviare messaggi in allegato alle transazioni, se già non è pianificata.si puo gia "firmare" una transazioneindirizzo se si possiedono le chiavi private del wallet Problema concettuale September 21, 2017, 10:32:29 PM  #1 Buongiorno a tutti,innanzitutto grazie per le utili guide che avete inserito nel forum.Vorrei chiedervi un aiuto per migliorare la mia comprensione dellutilizzo pratico di BTC.Ho Capito che tutto parte dalla creazione di un wallet, strettamente parlando di una coppia di chiavi pubblicaprivata. In merito a questo, ho trovato molto utile la guida su come creare un paper wallet.Una volta creata la coppia, mi reco su un exchange come therocktrading, invio un bonifico, e posso acquistare dei bitcoin.Primo ostacolo di comprensione: una volta acquistati BTC, da quello che capisco non si trovano ancora nel mio wallet. Come faccio praticamente a spostarli?Secondo ostacolo di comprensione: mettiamo che sono riuscito a spostarli nel mio wallet. Tutto ciò che possiedo sono due sequenze di caratteri (le due chiavi). Come posso fare a controllare quanti soldi ho sul mio wallet? (e le transazioni avvenute)Forse mi sono perso qualche cosa ed ho un problema concettuale di come funziona il tutto...Ringrazio di cuore chiunque riesca a darmi una mano in questo! Re: Problema concettuale September 22, 2017, 06:33:32 AM  #2 crei un address costituito da chiave pubblicaprivata. il wallet è un sistema per raccogliere più address insieme.utilizzi un wallet  ( a meno che usi sistemi on line) per generare laddress..1) fai un prelievo di bitcoin e inserisci la chiave pubblica (che hai tu e di cui sei sicuro di esserne lunico proprietario, hai copie di back up e non puoi PERDERLA).2) su vedi lindirizzo del tuo address = chiave pubblica. Re: Problema concettuale September 22, 2017, 08:22:47 AM  #3 Buongiornoio ho trovato molto utile questo video per capire come creare wallet ( electrum sul pc ) e capire all inizio come trasferire e altre cosine ( solo x bitcoin )s:youtube.comwatch?v=WOSKLb1jWqwbuona giornata Re: Problema concettuale September 22, 2017, 08:55:28 AM  #4 Quote from: bitbollo on September 22, 2017, 06:33:32 AMcrei un address costituito da chiave pubblicaprivata. il wallet è un sistema per raccogliere più address insieme.utilizzi un wallet  ( a meno che usi sistemi on line) per generare laddress..1) fai un prelievo di bitcoin e inserisci la chiave pubblica (che hai tu e di cui sei sicuro di esserne lunico proprietario, hai copie di back up e non puoi PERDERLA).2) su vedi lindirizzo del tuo address = chiave pubblica.1) troverai withdraw come termine e indichi Laddress e NON LA CHIAVE PUBBLICA che è bene rimanga segreta fino alla prima transazione in uscita.2) address e chiave pubblica NON sono la stesa cosa, laddress è praticamente un hash della chiave pubblica che viene rivelata solo alla prima transazione. Re: Problema concettuale September 22, 2017, 12:23:12 PM  #5 Grazie per le risposte.il mio problema rimane, forse non mi sono spiegato bene.Supponiamo che io creo un paper wallet, quindi una coppia di chiavi. Quando trasferisco bitcoin da un exchanger al mio indirizzo pubblico, poi come faccio a verificare il mio "credito", disponendo solo di due chiavi slegate da qualsiasi software? Non so se si capisce... Re: Problema concettuale September 22, 2017, 06:40:29 PM  #6 Ma le risposte precedenti le hai "digerite" ?  Per crearti un paper wallet (seguo il tuo esempio) devi installare un software, ad esempio Electrum (ti è stato linkato un video proprio di quello).Una volta che hai installato Electrum e hai creato un nuovo wallet, entri nel wallet e vai nel tab "Ricevi".Lì trovi un indirizzo ricevente (sono in numero infinito, lì vedi solo il primo: occhio che sono indirizzi, non sono la chiave pubblica come ti ha già detto picchio), che è il primo degli indirizzi che appartengono al tuo wallet.Copi quellindirizzo e lo usi per fare il prelievo dal tuo exchange verso quellindirizzo.Una volta che hai confermato la transazione sul tuo exchange questa viene spedita ai nodi della rete i quali la validano e iniziano a prenderla in considerazione per inserirla nel blocco che la rete sta cercando di minare in quel momento.A quel punto la vedi già nel saldo del tuo wallet su ELectrum anche se ti verrà detto che non è ancora confermata. Dovrai perciò attendere qualche tempo per avere le conferme necessarie.Capito ? Re: Problema concettuale September 22, 2017, 07:14:50 PM  #7 Caro duesoldi,grazie per esserti preso la briga di ogni caso, se guardi questa guida (s:bitcointalk.orgindex.php?topic=344064.0) ti spiega che puoi rearti un paper wallet senza uso di software.E questo il caso a cui mi riferivo. In questo caso, come controllo il credito? Re: Problema concettuale September 22, 2017, 08:33:42 PM  #8 A vuoi solo il saldo finale?Usa un qualunque explorer, esempio questo: campo "Ricerca" in basso a destra inserisci lindirizzo del tuo wallet e ti da il saldo. Re: Problema concettuale September 22, 2017, 10:05:11 PM  #9 Quote from: picchio on September 22, 2017, 08:55:28 AMQuote from: bitbollo on September 22, 2017, 06:33:32 AMcrei un address costituito da chiave pubblicaprivata. il wallet è un sistema per raccogliere più address insieme.utilizzi un wallet  ( a meno che usi sistemi on line) per generare laddress..1) fai un prelievo di bitcoin e inserisci la chiave pubblica (che hai tu e di cui sei sicuro di esserne lunico proprietario, hai copie di back up e non puoi PERDERLA).2) su vedi lindirizzo del tuo address = chiave pubblica.1) troverai withdraw come termine e indichi Laddress e NON LA CHIAVE PUBBLICA che è bene rimanga segreta fino alla prima transazione in uscita.2) address e chiave pubblica NON sono la stesa cosa, laddress è praticamente un hash della chiave pubblica che viene rivelata solo alla prima transazione.hai ragionissima! chiedo venia per limprecisione Quote from: bruce.84 on September 22, 2017, 07:14:50 PMCaro duesoldi,grazie per esserti preso la briga di ogni caso, se guardi questa guida (s:bitcointalk.orgindex.php?topic=344064.0) ti spiega che puoi rearti un paper wallet senza uso di software.E questo il caso a cui mi riferivo. In questo caso, come controllo il credito?risposta di picchio:laddress è praticamente un hash della chiave pubblica s:itaddress1BoSH7RisUAPpGfNbX8scSB43YP6Tx3g7Mquesto è un mio address adesempio Re: Problema concettuale September 23, 2017, 10:51:27 AM  #10 Quote from: duesoldi on September 22, 2017, 08:33:42 PMUsa un qualunque explorer, esempio questo: campo "Ricerca" in basso a destra inserisci lindirizzo del tuo wallet e ti da il saldo.Grazie mille, era proprio questo che cercavo di capire A novembre hard fork ? September 22, 2017, 10:44:46 AM  #1 Buongiorno  leggo sul sito facebook bitcoin italia che a novembre ce la hard fork come è stato a agosto +- ,, avendo acquistato appena dopo l hard fork di agosto vorrei capire benemi potreste spiegare in un modo abb semplice ..1) cosa succede 2) cosa devo fareho letto molti commenti ma troppe idee varie ..grazie mille Re: A novembre hard fork ? September 22, 2017, 11:42:47 AM  #2 ci sta già un thread identico aperto solo 2 gg fa  s:bitcointalk.orgindex.php?topic=2194098.0 Re: A novembre hard fork ? September 22, 2017, 12:27:47 PM  #3 vero grazie Mi hanno rubato ETH tramite scam, denunciare? a chi? September 12, 2017, 12:43:17 PM  #1 Tramite una truffa circa un mese fa mi hanno rubato tutti gli ETH che avevoAl momento non ho fatto denuncia per mancanza di fiduciaSecondo voi dovrei denunciare? se si, a chi? polizia postale? Re: Mi hanno rubato ETH tramite scam, denunciare? a chi? September 12, 2017, 03:49:48 PM  #2 Puoi essere un pò più specifico in che tipo di truffa ti hanno coinvolto? Magari può essere utile anche per qualche altro utente, in maniera che altri non cadano nella stessa mi rivolgerei alla polizia postale, però attendiamo lumi di persone più autorevoli... Re: Mi hanno rubato ETH tramite scam, denunciare? a chi? September 12, 2017, 06:34:40 PM  #3 Quote from: AlteregoX on September 12, 2017, 12:43:17 PMTramite una truffa circa un mese fa mi hanno rubato tutti gli ETH che avevoAl momento non ho fatto denuncia per mancanza di fiduciaSecondo voi dovrei denunciare? se si, a chi? polizia postale?infatti devi specificare bene quello che ti è successo, se dici tramite una truffa fai capire che hai mandato eth a qualcuno in cambio di qualcosa. Era per caso qualche ico o li hai mandati a qualche ponzi o simili ? Re: Mi hanno rubato ETH tramite scam, denunciare? a chi? September 12, 2017, 06:59:53 PM  #4 Scommetto che è stato vittima di phishing, ultimamente trovo almeno un clone al giorno di myetherwallet. Naturalmente segnalo sempre il sito ingannevole a google... Re: Mi hanno rubato ETH tramite scam, denunciare? a chi? September 13, 2017, 07:41:36 AM  #5 Quote from: lukax8 on September 12, 2017, 06:59:53 PMScommetto che è stato vittima di phishing, ultimamente trovo almeno un clone al giorno di myetherwallet. Naturalmente segnalo sempre il sito ingannevole a google...ho visto che myehterwallet ha messo sempre più grande lavviso di fare attenzione al sito al quale ci si collega, appunto per non incorrere in phishing. Se è stato vittima di quello, sicuramente può denunciare, ma mi sa che non risolve niente Re: Mi hanno rubato ETH tramite scam, denunciare? a chi? September 13, 2017, 12:32:12 PM  #6 Quote from: lukax8 on September 12, 2017, 06:59:53 PMScommetto che è stato vittima di phishing, ultimamente trovo almeno un clone al giorno di myetherwallet. Naturalmente segnalo sempre il sito ingannevole a google...Si sono stato vittima di phishing tramite un altro sito, ma sempre di phishing si trattaConsiderando che è impossibile recuperare le criptovalute, secondo voi vale la pena denunciare? Re: Mi hanno rubato ETH tramite scam, denunciare? a chi? September 13, 2017, 02:55:10 PM  #7 Quote from: AlteregoX on September 13, 2017, 12:32:12 PMQuote from: lukax8 on September 12, 2017, 06:59:53 PMScommetto che è stato vittima di phishing, ultimamente trovo almeno un clone al giorno di myetherwallet. Naturalmente segnalo sempre il sito ingannevole a google...Si sono stato vittima di phishing tramite un altro sito, ma sempre di phishing si trattaConsiderando che è impossibile recuperare le criptovalute, secondo voi vale la pena denunciare?tu una denuncia falla sempre, non costa niente e ti metti al riparo, metti che un domani per un miracolo si recupera qualcosa, hai sempre la denuncia che dimostra che erano tuoi. poi magari apri un thread di scam per il sito in questione, per non farci cascare altre persone Re: Mi hanno rubato ETH tramite scam, denunciare? a chi? September 13, 2017, 04:58:35 PM  #8 Quote from: AlteregoX on September 13, 2017, 12:32:12 PMQuote from: lukax8 on September 12, 2017, 06:59:53 PMScommetto che è stato vittima di phishing, ultimamente trovo almeno un clone al giorno di myetherwallet. Naturalmente segnalo sempre il sito ingannevole a google...Si sono stato vittima di phishing tramite un altro sito, ma sempre di phishing si trattaConsiderando che è impossibile recuperare le criptovalute, secondo voi vale la pena denunciare?il sito sarà stato sicuramente fuori dalla giurisdizione italiana, immagino in qualche paese dellEST. La Polizia Postale prenderà la denuncia e la metterà in un cassetto. Re: Mi hanno rubato ETH tramite scam, denunciare? a chi? September 13, 2017, 05:12:28 PM  #9 @AlteregoXCredo che dopo un mese farai anche fatica a risalire al sito fake che ti ha rubato la chiave privata, o hai salvato indirizzo e ip quando te ne sei accorto? @tuttiSe per caso i ladri versano le coin in un exchange , si possono far bloccare e magari anche risalire alla loro identità? Re: Mi hanno rubato ETH tramite scam, denunciare? a chi? September 13, 2017, 05:31:20 PM  #10 Quote from: AlteregoX on September 13, 2017, 12:32:12 PMQuote from: lukax8 on September 12, 2017, 06:59:53 PMScommetto che è stato vittima di phishing, ultimamente trovo almeno un clone al giorno di myetherwallet. Naturalmente segnalo sempre il sito ingannevole a google...Si sono stato vittima di phishing tramite un altro sito, ma sempre di phishing si trattaConsiderando che è impossibile recuperare le criptovalute, secondo voi vale la pena denunciare?Se fai la denuncia, tieni anche conto che hai dei  potenziali rischi:1) stai anche denunciando che possedevi quel capitale. Se non avevi regolarizzato tutto nelladenunci dei redditi, e se gli importi sono rilevanti, tieni conto di questo aspetto. Non vorreiche ti ritrovassi cornuto e mazziato2) Ovviamente i carabinieri o la polizia postale ti faranno delle domande, che possono andare da "che cosa e ethereum"a "dove li hai presi" e robe simili. Vedi se sei in grado di rispondere a tutte le domande rimanendo nei termini di leggealtrimenti si torna al caso precedente di  cornuto e mazziato. Re: Mi hanno rubato ETH tramite scam, denunciare? a chi? September 13, 2017, 08:23:16 PM il modo piu semplice per guadagnare bitcoin

Comments

Popular posts from this blog

bitcoin

come